Un ingranaggio collettivo

UN INGRANAGGIO COLLETTIVO
La costruzione di una memoria dal basso del G8 di Genova  

Autore

Ilaria Bracaglia, antropologa e dottoranda presso l’ Università di Pisa, comincia la ricerca sul G8 di Genova nel 2012 e ancora la prosegue. Si occupa dei processi di memoria specialmente riguardo all’universo della violenza e del trauma, approfondendo le relazioni tra giustizia e Legge.
Eddy Olmo Denegri, storico e dottorando presso l’Università di Genova, si occupa di produzioni mediali in prospettiva storica con particolare interesse per l’uso di fonti audiovisive e per le modalità della loro conservazione e trasmissione.


Opera
Un excursus delle attività dei comitati civici e della società civile a seguito degli avvenimenti più oscuri della storia del G8 genovese. Attraverso una prospettiva interdisciplinare, tra storia e antropologia, il volume si concentra sulle forme di organizzazione messe in opera dalle vittime di quelle vicende o dai loro familiari. L’indagine risale il corso degli anni fino a raggiungere il riverbero prodotto dalle narrazioni del G8 2001 sulle vicende politiche attuali, in particolar modo sul dibattito relativo all’introduzione del reato di tortura nel codice penale italiano.

Prezzo
€ 15.00

Collana
Comunicazione storica

Pagine
167

Pubblicazione
Febbraio 2020

Condividi su Facebook:

Post Navigation