Orientare l’opinione pubblica

ORIENTARE L’OPINIONE PUBBLICA
Mezzi di comunicazione e propaganda politica nell’Italia fascista  

Autore

Simona Salustri svolge attività di ricerca presso l’Università di Bologna dove è docente a contratto di Storia contemporanea e History of Mass Communication nella Scuola di Lingue, e Storia dei mezzi di comunicazione di massa nel master in Comunicazione storica. Ha pubblicato volumi e saggi sulla storia del fascismo – con particolare attenzione al mondo dell’alta cultura, agli aspetti politico-organizzativi, alla società e alle donne –, sul periodo di transizione tra il Ventennio e l’Italia repubblicana, sui movimenti del ’68 e del ’77, sul tema del rapporto storia-memoria e sulla sua divulgazione attraverso i media.

Opera
Il volume affronta il tema della propaganda politica nel fascismo italiano grazie ad un approfondimento sull’uso e l’incidenza dei mezzi di comunicazione di massa nella diffusione dell’ideologia fascista e di alcuni dei suoi miti. L’analisi muove da una riflessione più ampia che ricostruisce storicamente i significati assunti dal termine propaganda e prende in considerazione l’evoluzione dei principali mass media per introdurre lo specifico contesto in cui il fascismo sviluppò la propria azione di orientamento dell’opinione pubblica italiana.

Prezzo:
€ 17.00
Pagine:
200
Collana:
Comunicazione storica
Pubblicazione:
Marzo 2018

Condividi su Facebook:

Post Navigation