Mai più dietro la lavagna?

MAI PIÙ DIETRO LA LAVAGNA?
A scuola con il tablet. Una scelta consapevole

 

Autore

Daniela Villani è ricercatrice in Psicologia Generale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove insegna Psicologia Generale e Psicologia della Personalità. Ha collaborato a diversi progetti nazionali e internazionali mirati a investigare i processi psicologici implicati nell’uso delle tecnologie in diversi contesti ed è autrice di numerose pubblicazioni scientifiche sull’argomento. I suoi interessi sono indirizzati all’analisi dei fattori di accettazione della tecnologia, allo studio dei processi cognitivi e affettivi legati all’interazione con le tecnologie e alla promozione delle abilità affettive attraverso l’uso delle nuove tecnologie.
Claudia Carissoli è dottoranda di ricerca presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Con il suo progetto di ricerca si pone l’obiettivo di indagare la relazione esistente tra nuove tecnologie (con particolare riferimento ai videogiochi) e il benessere psicologico negli adolescenti. I suoi interessi sono principalmente indirizzati allo studio e individuazione di nuove modalità di utilizzo delle nuove tecnologie al fine di promuovere l’intelligenza emotiva e migliorare la gestione delle emozioni negli adolescenti.

Opera

La rivoluzione digitale attualmente in atto interessa numerosi ambiti, ridefinendo funzioni e ruoli e aprendo interrogativi che chiedono di essere accolti e affrontati. In particolare, parlare dell’introduzione delle tecnologie e del tablet a scuola significa, da un lato, prendere le distanze da quell’opinionismo selvaggio, acritico ed autoreferenziale, che di fatto pervade il dibattito attuale e, dall’altro, aprirsi ad indagini condotte in modo esteso con comparazioni tra più contesti, andando a riconoscere le opportunità e le criticità per l’apprendimento che gli studi recenti hanno evidenziato. Nel contesto italiano, dove le ricerche sono attualmente meno consolidate, esiste una grande disponibilità degli insegnanti e dei docenti a mettersi in gioco e ad innovare. Disponibilità che richiedono di essere accompagnate e sostenute attraverso percorsi di formazione e progettualità condivise nei contesti scolastici di appartenenza.

Prezzo
€ 12.00
Pagine
137
Collana
Psicologia sviluppo sociale e clinico
Pubblicazione
Settembre 2018

Condividi su Facebook:

Post Navigation