Le guerre di carta 2.0

LE GUERRE DI CARTA 2.0
Giocare con la Storia nel Terzo Millennio  

Autore

Riccardo Masini (Roma, 1977), dipendente del Senato della Repubblica, è appassionato di giochi di argomento storico e fantastico fin dall’adolescenza. Ha contribuito all’organizzazione di grandi eventi del settore ludico ed è autore di contenuti per siti web dedicati al mondo del gioco. Membro della Società Italiana di Storia Militare, ha anche realizzato simulazioni di carattere politico-parlamentare, utilizzate in progetti formativi per studenti liceali e universitari. Ha esposto le proprie opere in diverse mostre fotografiche collettive, romane e nazionali.
Sergio Masini (Forlì, 1950), direttore generale della Presidenza del Consiglio in pensione, è stato fin dagli anni ‘70 tra i primi a trattare il tema della simulazione storica in Italia, prima con opere di saggistica dedicate e successivamente come redattore della rivista Pergioco. Continuando ugualmente ad occuparsi di tematiche ludiche, ha in seguito collaborato con diversi musei statali per la catalogazione delle rispettive collezioni e per la realizzazione di esposizioni al pubblico. Membro della Società Italiana di Storia Militare, è autore di numerose opere di carattere storico e oplologico, tra le quali Le battaglie che cambiarono il mondo.

Opera
L’essere umano, da sempre, gioca. Per diletto, per scommessa… talvolta per semplice desiderio di evasione. Ma cosa accade quando il gioco non si allontana dalla realtà, bensì cerca di ricostruire i grandi eventi militari e politici? Quando, insomma, diventa gioco di simulazione storico? Partendo dalla loro lunga esperienza di storici, studiosi e giocatori, gli autori de Le Guerre di Carta 2.0 offrono un’ampia e accessibile panoramica di questo fenomeno ludico con tre obiettivi di fondo: esporre le caratteristiche principali (e le contraddizioni…) di un mondo affascinante ma spesso poco conosciuto, fornire alcuni punti di riferimento iniziali per chi voglia esplorarlo in prima persona, approfondire le più recondite dinamiche di questi giochi e di chi li pratica anche dal punto di vista sociale e psicologico.

Prezzo:
€ 18.00
Pagine:
283
Collana:
InGioco
Pubblicazione:
Marzo 2018

Condividi su Facebook:

GIOCATORI NON BIOLOGICI IN AZIONE.

GIOCATORI NON BIOLOGICI IN AZIONE.

Il computer e la Teoria dei giochi  

Autore:

Cosimo Cardellicchio è scienziato e divulgatore, studioso di giochi e giocatore. Questo libro è basato sulle sue lezioni al Corso di Perfezionamento post-laurea su “Politiche e Tecnologie della Pace e del Disarmo” dell’Università degli Studi di Bari.

Opera:
La Teoria dei Giochi è la scienza del prendere decisioni nei conflitti, cioè in presenza di altre volontà che cercano di perseguire i loro interessi. In questa situazione, i giochi di strategia sono un valido modello e la loro risoluzione può ispirare soluzioni per i piccoli scontri quotidiani e le grandi questioni internazionali. Partendo da Scacchi, Dama e Go, analizzando come un computer può giocare, ci si porta nel cuore della Teoria dei Giochi, nei giochi a informazione incompleta, per passare poi ai paradossi elettorali e alla discussione su come possa nascere la cooperazione.

Prezzo:
€ 17

Pagine:
215

Collana:
InGioco

Pubblicazione:
Marzo 2017

Condividi su Facebook:

IL SIMBOLISMO DEI GIOCHI

IL SIMBOLISMO DEI GIOCHI  


Autore:
Emiliano Sciarra (Civitavecchia, 1971) è autore di giochi, saggista e musicista. Laureato in Tecnologie Informatiche, è da sempre appassionato di giochi e videogiochi. Nel 2002 pubblica Bang!, tuttora il gioco da tavolo italiano più venduto nel mondo. Nel 2010 scrive L’Arte del Gioco, primo contributo italiano importante di ludologia. Autore di colonne sonore per lm e spettacoli teatrali, è studioso anche di antiche tradizioni, religioni comparate, storia, architettura e scienza delle stelle, argomenti su cui tiene conferenze in tutta Italia.

Opera:
Scacchi, Tarocchi, Gioco dell’Oca, Non T’Arrabbiare, Backgammon, Scale e Serpenti, Calcio… oggi sono ritenuti svaghi più o meno impegnativi, ma nel passato furono creati appositamente secondo simbolismi precisi che ri_ ettevano profonde esperienze religiose, morali e spirituali. I giochi tramandavano questi insegnamenti e in qualche caso erano addirittura parte di cerimonie e riti particolari. Il testo ricostruisce la storia e i simbolismi dei giochi citati e di altri ancora in riferimento alle dottrine dell’epoca, permettendo di decifrarne il messaggio e capirne la vera origine: per restituire al mondo ludico una dignità troppo a lungo ignorata.

Prezzo:
€ 15

Pagine:
183

Collana:
Collana InGioco

Pubblicazione:
Marzo 2017

 

Condividi su Facebook: