Lezioni su Olivetti

LEZIONI SU OLIVETTI
Storia, editoria, design  

Autori

Mauro Broggi, laureato in filosofia, ha lavorato alla Olivetti dal 1984 al 1992 in qualità di assistente al Direttore di Corporate Image Renzo Zorzi. In seguito, per più di vent’anni, ha ricoperto il ruolo di Direttore Immagine e Comunicazione e Direttore Pubblicità presso Periodici San Paolo. Dal 2015 si occupa soprattutto di progetti di comunicazione social per personaggi pubblici e realtà del Terzo Settore. Ha scritto il libro intervista a Nando Pagnoncelli Le opinioni degli italiani non sono un’opinione (La Scuola), vincitore del Premio Capri 2009 per la saggistica.
Pier Paride Vidari vive ed opera a Milano dove si è laureato in architettura presso il Politecnico nel quale oggi è docente. Ha insegnato e tenute conferenze in numerose università e istituzioni in Italia e all’estero, È stato consulente alle attività di Corporate Identity Attività Culturali Olivetti per circa venti anni. Ha realizzato (1980) il Centro Comunicazione del Design Olivetti. Più recentemente (2008) è stato curatore e progettista della mostra Olivetti 1908-2008 – Il progetto industriale e (2009) Architetture Olivetti per l’infanzia presso il museo Civico P. A. Garda di Ivrea.

Opera
Renzo Zorzi (1921-2010), l’editor che diede il titolo a Se questo è un uomo di Primo Levi, fu chiamato a Ivrea da Adriano Olivetti di cui seppe poi rilevare con successo il ruolo di organizzatore culturale. Nella lunga intervista inedita (2005) che qui presentiamo e nella trascrizione delle sue lezioni agli studenti del Politecnico di Milano tenute nel 2000, si ricompone il mosaico di cinquant’anni di attività culturali della Olivetti come espressione di una filosofia e di uno stile inimitabile. Laureato in Lettere all’Università di Padova, tra il 1945 e il 1946, diresse il quotidiano “Verona libera”. Dal 1947, trasferitosi a Torino, lavorò per la casa editrice De Silva e quindi per la Nuova Italia di Firenze. In seguito passò alle Edizioni di Comunità assumendone la direzione nel 1960. Dal 1965 al 1986 ricoprì l’incarico di responsabile del design e delle attività culturali della Olivetti, progettando e organizzando grandi mostre internazionali d’arte e di design. Tra le sue pubblicazioni: L’estate del Quarantadue, Rusconi, 1988, Nella trama della storia, Marsilio, 1990, Gli anni dell’amicizia, Neri Pozza, 1991.

Prezzo:
€ 15.00
Pagine:
181
Collana:
Occasioni
Pubblicazione:
Marzo 2018
Rassegna stampa:
Il Sole24ore Domenica. Quando Olivetti era il meglio al mondo.

Condividi su Facebook:

Post Navigation