La strada dell’abbondanza

LA STRADA DELL’ABBONDANZA
Consumi e comunismo in URSS ai tempi di Nikita Chrušcëv

Autore

Giovanni Moretto, dottore di ricerca in “Società europea e vita internazionale nell’età moderna e contemporanea”, svolge attività di ricerca e didattica presso l’Università degli Studi di Milano principalmente nell’ambito di Storia dell’Europa Orientale. Si occupa di storia contemporanea sociale e culturale, specialmente russa e sovietica.

Opera
Il periodo della leadership di Nikita Sergeevicˇ Chrušcˇev rappresento per l’Unione Sovietica un momento di forte rinnovamento sociale e culturale. La dirigenza del paese inizio anche a prestare piu attenzione rispetto al passato ai cittadini come consumatori. Era l’audace sogno di abbondanza (izobilie) che caratterizzo quell’epoca di disgelo, di destalinizzazione e di sfida agli Stati Uniti nel campo del benessere. Protagonisti di questo libro sono proprio i consumatori sovietici degli anni 1953-1964, il loro orizzonte quotidiano e i loro sogni di benessere.

Prezzo
€ 18.00

Pagine
290

Collana
Biblioteca di storia contemporanea

Pubblicazione
Dicembre 2018

 

Condividi su Facebook:

Post Navigation