Introduzione al pensiero di Karl Marx

INTRODUZIONE AL PENSIERO DI KARL MARX  

 

Autore

Roberto Ramoscelli nasce a Imola nel 1950. Emigra a Milano nel 1969 e si iscrive all’Università Cattolica, dove si laurea nel 1973 in pedagogia. Insegna Storia, Filosofia ed Educazione civica nei licei scientifici di Milano e provincia. Ha scritto un manuale di storia della filosofia con Matilde Pattavina, Orizzonti del pensare, Il Capitello e attualmente adottato nelle scuole superiori. Ha pubblicato con l’editore Bacchilega di Imola un romanzo di costume Remigio e Gisella, 2013 e una distopia 2084il silenzio e il rumore, 2017 oltre a cinque libri di poesie in lingua madre, un vernacolo quasi romagnolo, con traduzione a fronte, tra cui gli ultimi: E spargői (La dispersione), 2014 e E materiél spirituél, 2016.

Opera

In occasione del bicentenario della nascita di Karl Marx (5 maggio 1818), ci è parso utile ripercorrere sinteticamente la sua opera complessiva, analizzando gli scritti più significativi e l’azione politica di uno dei più importanti filosofi dell’Ottocento. Per favorire la comprensione del suo percorso intellettuale, dai primi articoli giornalistici alla collaborazione fattiva con amici e organizzazioni politiche fino alle impegnative opere della maturità, ci è parso utile far precedere l’esposizione del pensiero marxiano da alcuni capitoli relativi al contesto storico e culturale in cui si è trovato ad operare Marx. Questa sintetica ma rigorosa Introduzione vuole rivolgersi non tanto agli specialisti quanto ai giovani e a chi ha interesse a conoscere in modo sintetico ma rigoroso la figura e l’opera di Marx. Si è inoltre ritenuto opportuno aggiungere, in un’apposita Appendice, alcune delle interpretazioni del pensiero di Marx più incisive su eventi storicamente determinanti del Novecento e altre che comunque hanno caratterizzato buona parte del dibattito filosofico e politico del secolo scorso.

Prezzo:
€ 15.00
Pagine:
165
Collana:
Occasioni
Pubblicazione:
Maggio 2018

Condividi su Facebook:

Post Navigation