Il fantasma in salotto

IL FANTASMA IN SALOTTO
Dentro al fantastico dell’Ottocento

Autore
Francesca Saggini è professore ordinario di Letteratura inglese all’Università della Tuscia di Viterbo, Senior Research Associate del Lucy Cavendish College (University of Cambridge) e Marie Skłodowska-Curie Fellow all’Universita di Edimburgo. Tra I suoi lavori recenti The Gothic Novel and the Stage. Romantic Appropriations (2015); Transmedia Creatures. Frankenstein’s Afterlives (2018); Pedagogia e didattica della letteratura inglese. Il progetto Frankenreads all’Università degli Studi della Tuscia (2020); Sole nero. Il Gotico meridiano dell’Ottocento italiano (2020).

Opera
Quando il chiarore si attenua e si attraversa una soglia, eccoci entrare nella dimensione del Fantastico, dove la luce si sposa all’ombra e il mondo ci appare ancora simile, eppure infinitamente diverso. Secolo fecondo come nessuno nell’invenzione di questi ‘contro-mondi’, l’Ottocento fantastico in lingua inglese viene esplorato in questo lavoro, che affianca alla traduzione di dieci racconti esemplari scelti tra Stati Uniti, Inghilterra, Scozia e Galles un’interpretazione puntuale e una serie di rimandi capaci di offrire nuovi e inaspettati approcci al genere. Penetriamo cosi il magmatico vortice editoriale vittoriano, fatto di leggende popolari, occultismo, misteri, esoterismi, spiriti inquieti e creature soprannaturali. Henry James, Joseph Conrad, Emily Bronte, Charles Dickens entrano si in scena nella ricostruzione di Francesca Saggini, ma solo come comparse d’un vasto palcoscenico editoriale alternativo e popolarissimo, i cui veri protagonisti sono fantasmi, licantropi, vampiri, doppi persecutori, amanti demoniaci, mummie assassine, ibridi umani orrifici.

Prezzo
€ 20.00

Collana
Maelstrom

Pagine
380

Pubblicazione
Ottobre 2020

Condividi su Facebook:

Post Navigation