Come nascono le storie

COME NASCONO LE STORIE
Pedagogia narrativa per i più piccoli


Autore
Anita Gramigna è direttrice del Laboratorio di Epistemologia della Formazione presso l’Università degli Studi di Ferrara, dove insegna Pedagogia generale e Metodologia della ricerca. Nel 2012 è stata nominata ambasciatrice europea della cultura scolastica, nei suoi fini di promozione del diritto universale all’istruzione, dal comitato scientico del Centro Europeo Internazionale della Cultura Scolastica (CEINCE). Svolge importanti incarichi scientici e didattici presso prestigiose università straniere, dalle quali ha ricevuto dodici nomine a Visiting Professor. Fra i volumi più recenti segnaliamo: con Y. Estrada Ramos Epistemologia della formazione e Metodologia della ricercaUn’indagine presso la popolazione Maya Kaqchikel del Guatemala, Milano, Unicopli, 2016; Evoluzione e Formazione nel  pensiero di Teilhard de ChardinLo specifico educativo, Milano, Unicopli, 2018, Il versante onirico della conoscenza. L’educazione nel mondo ancestrale dell’America Latina, Roma, Aracne, 2019.

Opera
Questo libro offre alcuni esempi di come nascono le storie fra bambini di uno-due anni e adulti di qualsiasi età. I primi imparano a parlare, i secondi imparano la pazienza di veder nascere le storie. Sì, è vero, non è solo un problema di pazienza, è anche di tempo, cosa che è certamente correlata alla prima, ma, non è ancora tutto, quello che veramente è indispensabile, l’ingrediente fondamentale di questo piccolo miracolo creativo, è la capacità (che implica tempo e pazienza) dell’adulto di ascoltare i piccoli e poi di rispondere alle loro sollecitazioni. Solo così noi, malati di frettoloso pragmatismo, di strumentale razionalismo nonché di una buona dose di pigro cinismo, possiamo imparare. Una storia, qualsiasi storia, mette in atto un processo di strutturazione della realtà che, diversamente risulterebbe “ingovernabile”, troppo vasta e disorganizzata. Affinare la competenza narrativa significa affinare l’intelligenza, ovvero, specializzarsi in un modo di pensare al fine di accedere ad esperienze diverse rispetto a quello narrate e accedervi con più strumenti cognitivi. Il gioco narrativo che presentiamo ha lo scopo di esplorare i processi di costruzione di significato con cui i bambini designano e intanto interpretano il mondo.

 

Prezzo
€ 12.00

Collana
Leggereescrivere

Pagine
94

Pubblicazione
Novembre 2020

Condividi su Facebook:

Post Navigation