Aristotele e le sfide del suo tempo

ARISTOTELE E LE SFIDE DEL SUO TEMPO a 2400 anni dalla sua nascita  

Autore
Roberto Radice (1947) è professore ordinario di Storia della Filosofia Antica nell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. La sue pubblicazioni spaziano su molti ambiti del pensiero antico, da Aristotele allo stoicismo, di cui è specialista, a Plotino. Ha altresì curato un’importante bibliografia ragionata della Metafisica e ha diretto l’edizione informatica di tutte le opere di Platone e di Aristotele.
Marcello Zanatta (1948) è professore ordinario di Storia della Filosofia Antica nell’Università della Calabria. In precedenza ha insegnato anche Storia della Retorica Classica. È studioso di Aristotele, di cui ha tradotto in italiano e commentato molte opere. Ad Aristotele ha altresì dedicato quattro monografie. È autore di una storia della filosofia antica , dell’edizione italiana di un trattato di Plutarco, dei Ricordi di Marco Aurelio e dei Frammenti di Ermagora di Temno.

Opera

Il volume raccoglie le relazioni degli studiosi italiani e stranieri nel Convegno Aristotelico svoltosi nell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dal 9 all’11 novembre 2016 in occasione del 2400 anniversario della nascita del grande filosofo. Il Convegno è nato dalla collaborazione delle cattedre di Storia della Filosofia Antica dell’Università Cattolica di Milano e dell’Università della Calabria. Le relazioni analizzano importanti temi del pensiero aristotelico nei diversi ambiti della sua vasta produzione speculativa, ne documentano gli influssi nella poetica di Dante e l’attualità nella cultura filosofica contemporanea.

Prezzo:
€ 20.00
Pagine:
280
Collana:
Testi e studi
Pubblicazione:
Gennaio 2018

Condividi su Facebook:

Post Navigation