Antiche e moderne vie della solidarietà

ANTICHE E MODERNE VIE DELLA SOLIDARIETA’
Da Maurice Blondel e Papa Francesco

 

 

Autore

Antonio Russo, laureato in Filosofia presso l’Università di Roma “La Sapienza”, ha poi studiato liturgia presso l’Istituto Liturgico di Sant’Anselmo e Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana. Nel 1989 ha ottenuto a Tubinga il grado accademico di Doktor der Theologie. È stato Coordinatore nazionale del PRIN 2009-2013. Nel 2011 è stato external advisor della Wellcome Trust (Londra, UK). È stato Visiting Professor all’Università di Oxford e dal 2016 al 2018 è stato Presidente della Commissione Nazionale ASN, per il settore Filosofia morale. Dal 2000 è professore ordinario di Filosofia morale presso l’Università di Trieste.

Opera

Il testo ripercorre alcune delle principali vicende dell’idea di solidarietà, a partire dalla posizioni di Blondel fino ad arrivare a Papa Francesco. Si tratta di una linea di pensiero che nei suoi tratti essenziali si è snodata come un unico filo di Arianna, e il cui influsso ha segnato in maniera duratura la cultura cattolica del secolo scorso. Gli autori presi in considerazione ed analizzati sono, oltre a Blondel e de Lubac, Yves de Montcheuil, Walter Kasper, Papa Francesco, Tommaso Federici, Stefano Rodotà. In appendice vengono proposti un inedito dell’allora Card. Joseph Ratzinger del 1996, due scritti giovanili di de Lubac e alcune lettere di Blondel a de Lubac, in versione originale e traduzione italiana a fronte.

 Prezzo
€ 18.00

Collana

Vette filosofiche

Pagine
228

Pubblicazione
Dicembre 2021

Condividi su Facebook:

Post Navigation